Home page
   
 

Il settore oculistico della Biomeeting srl si avvale della professionalità e competenza del Dott. Giovanni Spinelli unitamente alla presenza di valenti collaboratori medici oculisti e di personale altamente specializzato. Nella struttura sono presenti strumentazioni ed apparecchiature tra le più sofisticate ed innovative nel settore oculistico utili nella diagnosi delle problematiche retiniche, della cataratta , del trapianto della cornea, del glaucoma . Nello studio vengono inoltre eseguiti tutti gli esami e le visite oculistiche utili per valutare l’idoneità del paziente all’intervento di chirurgia refrattiva per la risoluzione delle problematiche di miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia nonché ritrattamenti e opacizzazioni corneali.

SERVIZI
Visita Oculistica
Prestazioni: visus, visus in ciclopegia, misurazione del tono pressorio, valutazione del fondus oculi

Visita Oculistica mirata all’idoneità per i trattamenti refrattivi della miopia, miopia ed astigmatismo, ipermetropia, astigmatismo ipermetropico, astigmatismo puro.

Visita ortottica: valutazione della motilita’ oculare, della stereopsi, della convergenza, della visione binoculare,ecc. Gli esami aiutano l’ortottista nella diagnosi di strabismi latenti o manifesti.Tale esame permette di rilevare la presenza di deviazioni latenti che , dopo intervento di chirurgia refrattiva, potrebbero determinare diplopia o visione doppia.

Ecografia Oculare: è particolarmente utile sia per effettuare la valutazione metrica delle grandezze oculari lineari, sia quando la presenza di una opacità' dei mezzi diottrici (cataratta, leucoma, corneale) o di una emorragia non permettono l’osservazione diretta della retina o del nervo ottico. Tale esame è indicato soprattutto per i soggetti affetti da diabete.

Elettrofisiologia: Gli esami elettrofisiologici studiano i potenziali elettrici, di riposo e di azione, generati a livello della retina e delle vie ottiche. Questi esami sono utili sia per chiarire il meccanismo della visione sia per precisare la diagnosi di molte patologie. Fra i vari esami elettrofunzionali rivestono particolare importanza l'ERG, il PEV e l'EOG.

Laser Terapia:
Argon Laser: Per terapia delle rotture retiche, della retinopatia diabetica, delle trombosi retiniche e del glaucoma.
YAG Laser: Per terapia delle cataratte secondarie, del glaucoma e per terapia delle aderenze iridocorneali - iridolenticolari.

Cross Linking: Il cross linking corneale è una nuova metodica mini-invasiva per migliorare la stabilità biomeccanica e biochimica della cornea. E’ utilizzato per il trattamento conservativo del cheratocono. Al momento la tecnica non sembrerebbe presentare rischi o effetti collaterali, dimostrandosi per ora come sicura ed efficace

Topografie Corneali: Esame eseguito routinariamente presso lo Studio e’ importante per valutare la forma della cornea , nella diagnosi di astigmatismi e per la loro migliore correzione. Essenziale nella diagnosi precoce di alcune patologie e della loro evoluzione. E’ indispensabile pre-operatoria  e post-operatoria  negli interventi di chirurgia con laser ad eccimeri (refrattiva e terapeutica)

Tomografie: E’ una topografia a scansione che permette di valutare con precisione lo spessore della cornea in ogni suo punto. L’esame aiuta nealla diagnosi di cheratoconi e di eventuali sfiancamenti della cornea.

Pachimetria: Questo esame  permette la misurazione dello spessore corneale. Tale valutazione e’ fondamentale nella decisione  della strategia operativa della chirurgia refrattiva.

Esame con microscopio endoteliale: Tale esame evidenzia non solo la morfologia delle cellule endoteliali corneali ma anche la loro distribuzione e numerosita’ . Utile nella diagnosi di patologie o irregolarita’a carico delle cellule endoteliali corneali controindicate nell’intervento di chirurgia refrattiva. Permette inoltre di monitorare eventuali variazioni endoteliali provocate dall’uso di lenti a contatto e dagli interventi chirurgici

Campo visivo: computerizzato statico e dinamico.Attraverso il campo visivo si ottiene un quadro della funzionalita’ delle fibre bervose retiniche. Utile nella diagnosi dei danni provocati dal glaucoma e fondamentale per controllare nel tempo l’evoluzione del quadro patologico.

Microperimetria: E' indispensabile nello studio delle degenerazioni maculari, dell'edema maculare, delle sindromi vitro-retiniche e dei fori e pseudofori maculari. Il suo ruolo nel programma riabilitativo dei soggetti ipovedenti è fondamentale.

Aberrometria:  Questo esame analizza le possibili alterazioni qualitative della visione che si possono imputare ad alterazioni dei mezzi diottrici dell’occhio . Permette dunque l’analisi della qualita’ visiva anche in un paziente emmetrope (che non utilizza lenti correttive).

Misurazione del tono e curve monometriche

Valutazione e adattamento lenti a contatto

 
  Benvenuto
  Come raggiungerci
  Tour virtuale
  BioMeeting Day Surgery
  Specialità cliniche
  Curricula dei Medici
  Orari cliniche
  Modalità di ricovero
  La BioMeeting risponde
  Contattaci
  Partners
  Credits
 
Dove siamo
 
 
© Biomeeting.it ©  2006 - Tutti i diritti sono riservati - Powered by Barra_Design